Bistecchiera Elettrica

Bistecchiera Elettrica

Non è lo stesso fare il cibo in padella che sulla griglia, quindi con una griglia elettrica hai l’alternativa perfetta. Una griglia in cui puoi cuocere i tuoi arrosti senza macchiarli con il carbone e con il sapore della carne alla griglia, rende questo tipo di cottura iper salutare.

A seguire i modelli di griglie elettriche che puoi trovare e come usarle per goderti le tue grigliate senza uscire di casa.

Migliori bistecchiere elettriche sul mercato

Come funziona una griglia elettrica?

È importante sapere come funziona. Fondamentalmente è un tipo di elettrodomestico costituito da una griglia metallica riscaldata elettricamente. Una piastra di metallo che come le migliori griglie a gas o carbone si riscalda uniformemente, quindi grigliando il cibo perfettamente.

È dotato  di un regolatore di potenza, per cui riesce a raggiungere rapidamente la temperatura richiesta. Il suo punto di forza è l’assenza di fumi di cottura. Rendendola una valida alleata per tutti coloro che abitano in un condominio.

Una domanda molto comune che la gente si pone è se queste griglie producono molto fumo.

Proprio uno dei suoi punti di forza è l’assenza di fumi di cottura. Rendendola una valida alleata per tutti coloro che abitano in un condominio.

Ovviamente, qualsiasi carne alla griglia fuma, ma in questo caso non è qualcosa di cui preoccuparsi.

Veniamo però a un relativo contro. Sul mercato troviamo bistecchiere elettriche di diverso wattaggio, oscillante tra gli 800 e 2400 watt.

Quindi se usiamo questo elettredomestico in maniera sporadica non sarà tanto più impattante che uno dei nostri altri elettrodomestici presenti in casa.

Come scegliere la migliore griglia elettrica?

Quando vogliamo acquistare una griglia elettrica, cerchiamo sempre il meglio e ciò che è più adatto alle nostre esigenze. Pertanto, troverai alcuni consigli in modo che tu possa scegliere la tua griglia ideale.

Ciò che di solito attira l’attenzione è l’aspetto della griglia. Molti marchi ne tengono conto per ridurre i costi.

Le griglie in metallo, rendono il prodotto più costoso, ma sono più forti e più resistenti. Quindi avrai la garanzia che durerà più a lungo.

Poi ci sono le griglie in plastica indurita, che sono i materiali più comuni usati per le griglie. Quindi sono prodotti più economici e pesano meno. Tutto ciò a discapito della durezza e resistenza, rispetto a quelli metallici.

Un altro aspetto da valutare è la dimensione della griglia. Le più grandi permetteranno di cucinare più cibo in meno tempo.

E infine la resistenza elettrica applicata, che incide sulla temperatura massima alla quale il cibo verrà cotto. Ovviamente maggiore è la dimensione della griglia, maggiore sarà la potenza che avrà.

Vantaggi e svantaggi di una griglia elettrica

È importante che tu sappia quali sono i fattori da tener presente di una griglia elettrica rispetto ad altri tipi di grill.

Dimensione: La dimensione della griglia è uno dei punti di forza di questo tipo di griglia. Essendo di contenute dimensioni, puoi posizionarla ovunque. Tuttavia, ha anche la condizione di non poter cuocere, contemporaneamente,  molta carne. Se fai il barbecue per molte persone, potresti dover cucinare il cibo in più lotti per fare tutto.

  • Fumo: negli arrosti la carne emette sempre un fumo molto particolare, tuttavia in queste griglie non viene prodotto lo stesso fumo di una griglia a gas o carbone. Mentre con una griglia elettrica puoi arrostire al chiuso, con grill a gas o carbone devi farlo all’aperto.
  • Pulizia: pulire queste griglie è molto semplice, ma ci sono molti fattori da tenere a mente. Essendo elettriche, non dovresti mai pulirlie mentre sono collegate alla corrente. Devi sempre aspettare che si raffreddi prima di poterle pulire. Ci sono griglie rimovibili che saranno facili da pulire, tuttavia ci sono griglie elettriche non rimovibili. Queste dovrebbero essere pulite con una spugna o un panno umido con sapone per rimuovere tutto il grasso.
  • Sapore: il sapore della carne offerto da queste griglie è molto buono, tuttavia noterai la differenza con una griglia a carbone o gas.
  • Trasporto: uno dei punti di forza di questo tipo di griglia è la facilità di trasporto. Essendo più piccola e meno pesante degli altri modelli, sarà molto più facile trasportarla da un posto all’altro. Quindi puoi andare a casa del tuo amico che ti invita a cena con la tua griglia elettrica e fare un fantastico barbecue argentino.
  • Prezzo: un altro vantaggio di queste griglie è il prezzo. Puoi trovare griglie elettriche molto economiche, e soprattutto rispetto a quelle a gas.

Ora spetta solo a te valutare il tipo di griglia di cui hai bisogno. Il luogo in cui la posizionerai, i soldi che vuoi spendere e per il numero di persone che vuoi preparare deliziosi arrosti o grigliate.

I commenti sono chiusi